Telefono

+39 347 231 9880

Email

visoyoga@gmail.com

Orari di apertura

Lun/Ven: 9-17

Una BUONA POSTURA è un grande segreto di BELLEZZA!

Cos’è la POSTURA? È l’atteggiamento che assume il corpo in base all’ambiente, alle situazioni in cui ci troviamo, alle persone presenti, a come ci sentiamo in quel momento e a quali emozioni proviamo.

Ad esempio, una posizione eretta con la testa verso l’alto e uno sguardo sorridente può manifestare sicurezza, il sentirsi a proprio agio. Mentre una posizione ricurva e con lo sguardo verso il basso può trasmettere insicurezza e/o tristezza. E se si è in preda a tensione o ansia cambia la postura ma anche il respiro, che diventa corto e frequente.

Dal punto di vista fisico esiste una POSTURA CORRETTA e fisiologica (testa e schiena dritte, petto in fuori, spalle e scapole indietro per bilanciare il peso del corpo, contrastando la forza di gravità, senza causare dolore o stanchezza).

Molto spesso però assumiamo posizioni forzate, scomode, faticose, che invecchiano il corpo senza rendercene conto e generano diverse tipologie di squilibri.

APPARATO OSTEO-ARTICOLARE-MUSCOLARE E PSICHE

Si può avere una POSTURA SBAGLIATA camminando, stando in piedi, rimanendo seduti per molte ore, usando dispositivi come computer e telefonini, ma anche dormendo! Come camminare con la schiena curva, tenere i piedi verso l’esterno o indossare scarpe con tacco troppo alto che sbilanciano il peso in avanti…

Tutto ciò porta irrigidimento, accorciamento e/o indebolimento di muscoli e articolazioni creando tensioni che si ripercuotono sulle ossa e sull’apparato muscolo-scheletrico. Come mal di gambe, mal di schiena fino ad arrivare a danni estetici ed artrosi.

Ma anche conseguenze che, oltre al corpo, potrebbero coinvolgere la nostra psiche soprattutto con l’aggiunta di un po’ di stress. I problemi cervicali sono spesso collegati a cefalee, nausee, dolori oculari, cali della vista, dolori dentari. Ma anche ad acufeni, problemi di equilibrio, di memoria, di concentrazione e di invecchiamento cerebrale precoce

APPARATO CIRCOLATORIO

Una postura sbagliata comporta un passo scorretto con perdita di tonicità dei glutei e ridotta spinta propulsiva verso l’alto, determinante per una buona circolazione (piede, caviglia e polpaccio fungono da “cuore periferico” per il ritorno sanguigno). Accavallare le gambe mentre sediamo, invece, aumenta la pressione dei liquidi che causa la comparsa di vene varicose e un maggior rischio di malattie cardiovascolari.

APPARATO RESPIRATORIO

Un atteggiamento scorretto è spesso correlato a problemi funzionali dell’apparato respiratorio. Questo può accadere quando si è seduti in una posizione curva e incassata, perché la gabbia toracica e lo sterno premono contro il diaframma riducendo l’espansione polmonare e il respiro.

APPARATO DIGERENTE

La stessa posizione, protratta a lungo, comprime anche gli organi digestivi (stomaco e intestino) influenzando il metabolismo e la digestione. Stare con le spalle ricurve dopo un pasto può causare addirittura bruciore di stomaco indotto dal reflusso acido. Inoltre la pressione addominale può provocare costipazione e stitichezza.

APPARATO URINARIO

Lo schiacciamento degli organi interni può colpire anche la vescica favorendo l’incontinenza da stress (quando si perde un po’ di urina mentre si ride o si tossisce) e compromettere la capacità muscolare del pavimento pelvico. 

BELLEZZA DEL VOLTO

Abitudini consolidate piano piano (quasi a nostra insaputa…), potrebbero influenzare persino l’aspetto del volto (corpo e viso sono un tutt’uno) perché la BELLEZZA è anche una questione di “POSTURA”.

Per esempio, una schiena incurvata può indebolire muscoli, articolazioni e ossa, ma anche accelerare la formazione del doppio mento.

Quindi, attenzione alla posizione che assumi usando smartphone, tablet o portatile… a lungo andare ci potrebbe essere un rilassamento della zona compresa tra la parte inferiore del viso e la linea delle clavicole con danni estetici al contorno viso e al collo.

Invece l’abitudine a mantenere espressioni corrucciate per troppi pensieri, preoccupazione, concentrazione, collera, dolore,… può accentuare le rughe glabellari (11 lines in english) che si formano tra le sopracciglia involontariamente. Per chi ha la nostra età… anche cercare di leggere senza occhiali!

UMORE

Avere spesso la fronte aggrottata e/o assumere una posizione ricurva, può anche causare malumore e tristezza perché la parte fisica e la parte emozionale sono strettamente collegate.

Se le emozioni che proviamo maggiormente diventano visibili nel volto e nella postura, vale anche il contrario! Un atteggiamento fisico prolungato, sia del viso che del corpo, può riportare alla memoria e farci vivere l’emozione collegata!

Per questo DOVREMMO SORRIDERE SEMPRE, seppure in maniera non spontanea, in modo che prevalga un’emozione positiva, che ci faccia stare meglio anche durante i momenti difficili e di tristezza.

A tal proposito, ascolta il breve video sugli ORMONI FELICITA’!

Se ti accorgi di avere abitudini e posizioni anti-bellezza… ricordati che una BUONA POSTURA è un grande segreto di BELLEZZA e di BUON UMORE! Inoltre può evitare diversi problemi all’apparato scheletrico-muscolare e agli organi interni.

E puoi correggerti a qualsiasi età! Anche grazie a VisoYoga e alla sua visione OLISTICA che crea armonia in CORPO, VISO ed EMOZIONI per il tuo BENESSERE.

Scopri di più nell’articolo SENTIRSI GIOVANI E BELLE IN MODO OLISTICO

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *